I prestiti d’oro sono prestiti non garantiti in cui ti viene richiesto di depositare dell’oro presso la banca. Ricevi quindi un assegno per l’importo depositato sulla tua posta e il prestatore entra in possesso dei tuoi gioielli d’oro. Poi ripaghi il prestito con le seguenti rate ogni mese. Di solito i tassi di interesse per i prestiti d’oro sono alti rispetto ad altri prestiti non garantiti. Se vuoi avvalerti di un tale prestito, devi pagare di fatto anche un premio direttamente alla banca.

Il tasso di interesse dipende dalla quantità di oro che si vuole prendere in prestito e anche dal tipo di prestiti d’oro che si desidera. Se si desidera una somma forfettaria, è possibile richiedere un piano di rateizzazione con le banche. I tassi di interesse per tali prestiti saranno inferiori ai normali tassi di interesse. Tuttavia, le spese di elaborazione e altre spese possono essere elevate a seconda del tipo di prestiti d’oro che si sceglie. Alcune grandi e importanti istituzioni finanziarie, banche e anche dei centri e delle società di intermediazione finanziaria offrono delle ottime possibilità di acquisto vendita sull’oro e sono allo stesso tempo anche sempre più popolari e gettonate tra i vari consumatori. Alcuni tipi specifici e particolari di contratti di vendita e acquisto sull’oro più popolari sono i cosiddetti contratti “basket”, che tra le altre cose ti offrono di fatto la possibilità di investire in una serie di funzionalità e di opzioni allo stesso tempo, senza poi dover affrontare la complessità e le varie difficoltà nel fatto di acquistare e vendere ad esempio anche dei singoli titoli o delle azioni.

Puoi anche avvalerti di prestiti personali sul mercato per acquistare oro da custodire. Il processo per ottenere prestiti personali sul mercato è molto simile a quello per ottenere prestiti in oro. Devi fare il tuo piano di investimento in oro e presentare tutti i documenti al prestatore. L’unica differenza è nel tasso di interesse. Sei anche tenuto inoltre a dimostrare al prestatore che il tuo oro ha un buon valore di mercato. Il prestatore può anche richiedere alcune informazioni aggiuntive come la purezza del tuo oro o la storia del tuo investimento in oro.

Qui puoi trovare tutto di tutto sull’argomento in oggetto: Comprare lingotti d’oro come investimento: i pro e i contro.